Lardini, è tutto vero: ecco Paola Cardullo

Una campionessa del mondo a Filottrano: Paola Cardullo vestirà la maglia di libero della Lardini. La società filottranese inserisce nell’organico 2018/2019 una d ...

Serie A1

Lardini strepitosa, battuta la capolista Bolzano.

L’urlo della Lardini rimbomba in un PalaBaldinelli che riscopre la gioia di una vittoria tanto attesa quanto sacrosanta. Nella partita più complicata, contro una Volksbank Südtirol che fin qui aveva rasentato la perfezione, Filottrano ribalta pronosti

Lardini, contro Bolzano serve un’impresa.

A caccia di punti nella partita più complicata. Assomiglia ad un’impresa al quadrato quella della Lardini che si confronta domani contro la Volksbank Südtirol Bolzano (ore 18:00, PalaBaldinelli, arbitri Zingaro e De Simeis), leader indiscussa dell’A

Lardini Filottrano, la forza arriva dai tifosi.

La schiena è tutt’altro che curva, anche se il peso delle sconfitte c’è ed è quasi impossibile da nascondere. Ma non è motivo per mettere la testa sotto la sabbia e sotterrarvi insieme l’ascia di guerra. Non per il popolo della Lardini, che a Ro

Cena di Natale con Auguri “speciali”.

Gli auguri sono per le imminenti festività, l’in bocca al lupo” è per la Lardini e arrivano entrambi direttamente da Alberto Giuliani. L’allenatore della Cucine Lube Banca Marche Treia è l’ospite d’onore, insieme al suo vice Francesco Cadeddu

Lardini, semaforo rosso con il Club Italia.

Niente inversione di rotta. E’ ancora semaforo rosso per la Lardini piegata (0-3) in casa dal Club Italia al termine di una partita che Filottrano non riesce ad incanalare dalla sua parte e che finisce per sfuggirle dalle mani. Mani che sono gelate in u