Il VTA Lardini under 18 conquista la final four regionale

Cartoceto. Superando a domicilio l’Apav Calcinelli-Lucrezia, il VTA Lardini chiude al comando il raggruppamento A e accede alla final four del campionato regionale under 18, in programma presumibilmente domenica 27 maggio. La formazione di Giuseppe Nica e Giorgio Vitali mette in cassaforte la qualificazione già dopo il primo set, prendendo il largo (14-20) dopo un avvio equilibrato, grazie ad un rendimento offensivo al 64%. Il VTA Lardini accusa il servizio (5 ace e ricezione che scende al 26%) nella seconda frazione, lasciando andar via l’Apav, ma riprende in mano la partita nel terzo periodo. Le filottranesi restano sempre avanti nel punteggio, accelerando nel finale e sfruttando muro e servizio. Finale di gara in discesa, con il VTA Lardini subito avanti (2-7) in avvio di quarto set e distanze che si allargano strada facendo, con la formazione filottranese che chiude con un positivo 46% di squadra in attacco (Sopranzetti top scorer con 15 punti e il 52% offensivo), 7 ace (3 Pizzichini e 2 Coppari) e altrettanti muri (3 Foresi e 2 Pelingu che aggiunge il 100% in attacco). Nell’altro girone, Collemarino ha vinto al debutto a Pagliare e l’avversaria del VTA Lardini in semifinale potrebbe uscire dal confronto tra Collemarino e Volley Pesaro di giovedì sera.

 

APAV CALCINELLI-LUCREZIA – VTA LARDINI 1-3

APAV CALCINELLI-LUCREZIA: Aguzzi 2, Benedetti 2, Fiscaletti R., Fiscaletti V. 13, Frati 10, Gomez Ocrelal, Monti, Nardini 15, Tombari, Valeri 2, Zenobi, Di Tommaso (L1), Sani (L2). All. Galli.

VTA LARDINI: Coppari 7, Foresi 5, Girini, Latini, Pelingu 5, Pizzichini 12, Pomili 8, Radoni 1, Sopranzetti 15, Moretti (L). All. Nica – Vitali.

ARBITRO: Violini.

PARZIALI: 15-25 (20’), 25-15 (21’), 18-25 (24’), 13-25 (25’).

NOTE: Apav: battute vincenti 10, battute sbagliate 18, muri 2; VTA Lardini: b.v. 7, b.s. 10, mu. 7.