Finali Nazionali Crai Under 14: il VTA La Nef chiude 15°. Coach Mario Carletti: “Esperienza eccezionale”

Lanusei (NU). Si chiude con il successo (3-0) sulla Gymland Oristano e con il 15° posto conclusivo l’esperienza del VTA La Nef alle Finali Nazionali Crai Under 14 nell’Ogliastra. Una vittoria cercata e fortemente voluta dalle ragazze per coronare “un’esperienza davvero eccezionale – ammette coach Mario Carletti –, il giusto premio per lo straordinario percorso compiuto da questa squadra che all’inizio della stagione nemmeno si conosceva, ma che ha lavorato sodo ed è cresciuta tanto”. Un’annata in cui la più giovane delle formazioni del Volley Territorial Accademy ha conquistato il titolo marchigiano under 14 e vinto il campionato di Terza Divisione, firmando complessivamente 41 vittorie in 42 partite dentro i confini regionali. “La partecipazione alle finali nazionali è la ciliegina sulla torta per le ragazze che hanno saputo fare gruppo. Anche dopo le tre sconfitte per 3-0 nella prima fase non si sono demoralizzate e fino all’ultimo hanno dato il massimo. E’ chiaro che abbiamo incontrato delle difficoltà, anche normali quando ci si confronta con un livello altissimo e con squadre che hanno in rosa giocatrici con grandi capacità tecniche e fisiche. Ad oggi c’è una grande differenza tra le Marche e altre regioni: la ricetta per ridurre il gap è lavorare di più e alzare il livello tecnico”. Il 15° posto della La Nef Volley Young under 14 alle finali nazionali in Sardegna rappresenta in ogni caso “una prima pietra per il progetto del VTA, che inizia a farsi conoscere anche a livello nazionale. Sta ora ai tecnici e ai dirigenti far crescere ancora il progetto per far sì che questa esperienza alle finali scudetto sia solo la prima per le nostre ragazze”. Il VTA La Nef ripartirà nel primo pomeriggio di domani da Tortolì, dopo aver partecipato alla cerimonia di premiazione.

 

FINALE 15° POSTO

VTA LA NEF – A.S. SYMLAND ORISTANO 3-0

VTA LA NEF: Grucka, Antonelli, Evoli, Colombati, Gatto, Quinteros, Sposetti, Baleani, Manuel, Carletti E., Santarelli, Falcetta, Pelingu, Graciotti-Frontini. All. Carletti M. – Holzmann.

A.S. GYMLAND ORISTANO: Angioi, Atzeni, Buschettu, Cadau, Car, Cubadda, Ladu, Pala, Pibi, Picas, Pisaneschi, Solinas. All. Tiglio – Sanna.

ARBITRI: Stoppa e Concilio.

PARZIALI: 25-18 (25’), 25-18 (22’), 25-12 (22’).

Attachment