Under 18: il VTA Lardini conquista la finale provinciale

Montemarciano. Il VTA Lardini supera in tre set la Conero Planet Numana Blu e accede alla finale provinciale del torneo under 18, dove domenica prossima (sede da stabilire) affronterà la Pallavolo Collemarino (3-0 al Fabriano). Un successo che vale doppio, perché la formazione di Giuseppe Nica e Giorgio Vitali si assicura anche il biglietto per la fase regionale del campionato di categoria. Nella semifinale del PalaMenotti di Marina di Montemarciano il VTA Lardini confeziona una prestazione di eccellente intensità in seconda linea, ma anche di grande sostanza a muro (10) e al servizio (12). La prima volta (stagionale) contro la Conero Planet Numana Blu passa per le accelerazioni in un primo set in costante controllo (10-5, 14-8, 20-11), con la solida ricezione che consente a Foresi di innescare Pomili e Pizzichini. Il VTA Lardini lavora egregiamente a muro e in difesa, con l’ottima Moretti a tenere in vita più di un pallone, e vola via anche nel secondo parziale, favorito dall’ace di Coppari (7-1) e dai punti di Sopranzetti e della stessa Coppari sul turno al servizio di Pelingu (17-7). La Conero Planet si affida al servizio di Marcellini (20-13), ma è soprattutto il turno in zona-uno di Gasparroni a mettere pressione alle filottranesi, sollevate dall’attacco decisivo di Sopranzetti che sigla il 2-0. Il VTA Lardini parte in quarta (4-1) con Pizzichini anche nel terzo periodo, l’ace di Pelingu e i punti di Pomili (16 in totale, con 4 ace e 2 muri) consentono a Filottrano di tenere a distanza le doriche (15-9); il quarto muro personale di Foresi (21-15) e l’attacco di Coppari consegnano al VTA un successo che vale doppio.

 

VTA LARDINI – CONERO PLANET NUMANA BLU 3-0

VTA LARDINI: Coppari, Foresi, Girini, Pelingu, Pizzichini, Pomili, Radoni, Sopranzetti, Moretti (L). All. Nica – Vitali.

CONERO PLANET NUMANA BLU: Baldoni, Borgognoni, Brunacci, Canonico, Cardoni, Gasparroni, Malatesta, Marcellini, Miecchi, Nicoletti K., Salvucci, Nicoletti G. (L1), Sgolastra (L2). All. Bacaloni.

ARBITRI: Catena e Faini.

PARZIALI: 25-14 (18’), 25-21 (29’), 25-17 (27’).