Lardini, da domani al lavoro con la novità Giulia Pisani

Dopo la trasferta di Scandicci, la Lardini tornerà al lavoro domani con la novità Giulia Pisani. La centrale classe 1992, 184 centimetri e attualmente svincolata, si aggregherà al gruppo di coach Alessandro Beltrami, andando a integrare la rosa privata dell’infortunata Asia Cogliandro. Ricordiamo che da regolamento è possibile tesserare nuove atlete solamente a partire dall’8 gennaio 2018. Toscana di Pisa, Giulia Pisani vanta 135 presenze complessive nelle competizioni di serie A italiane, con 661 punti realizzati. Protagonista in azzurro, sia nelle giovanili (oro e premio come miglior muro agli Europei under 19 del 2010, titolo iridato al Mondiale under 20 dell’anno successivo) sia nella rappresentativa maggiore, il suo percorso sportivo è legato a quello della Yamamay Busto Arsizio con cui ha militato in A1 per cinque stagioni, dal 2011 fino al termine della scorsa stagione, con la parentesi all’Ornavasso di coach Bellano nella stagione 2013/2014. Con la formazione bustocca, di cui è stata capitano, la Pisani ha vinto Scudetto, Coppa Italia e Coppa Cev nel campionato 2011/2012 e la Supercoppa Italiana la stagione successiva. La sua miglior stagione a livello realizzativo è stata quella 2015/2016 con 184 palloni messi a terra in 24 partite. L’esordio assoluto in serie A (torneo di A2) è datato 2009/2010 con il Club Italia di Barbolini.

Questo il programma di lavoro della settimana che porterà al confronto interno di domenica prossima contro la Liu Jo Nordmeccanica Modena:

  • Martedì 14 novembre: pesi + tecnica la mattina (ore 9:00), tecnica il pomeriggio (ore 17:00);
  • Mercoledì 15 novembre: pesi + tecnica la mattina (ore 9:00), tecnica il pomeriggio (ore 16:30);
  • Giovedì 16 novembre: tecnica il pomeriggio (ore 13:30);
  • Venerdì 17 novembre: pesi la mattina (ore 9:00), video + tecnica il pomeriggio (ore 16:30);
  • Sabato 18 novembre: video + tecnica il pomeriggio (ore 14:00)
  • Domenica 19 novembre: rifinitura (ore 9:30).

Tutte le sedute di allenamento si terranno al PalaBaldinelli di Osimo.

 

Foto: FILIPPO RUBIN / LVF

Attachment