Lardini, roster completo. Le valutazioni del ds Mauro Carloni

Una forte identità con il recente passato, una squadra giovane (poco più di 24 anni l’età media) e più prestante fisicamente. La Lardini chiude la campagna trasferimenti con sei conferme e sei innesti, presentandosi all’appuntamento con l’A1 con cinque debuttanti (Cogliandro, Feliziani, Mazzaro e le due straniere Hutinski e Mitchem) e l’idea di “aver raggiunto quelli che erano gli obiettivi iniziali – sottolinea il direttore sportivo filottranese, Mauro Carloni – anche tenendo conto del budget. In piena condivisione con coach Beltrami e con la società, siamo partiti da una base solida e questo grazie al lavoro fatto la scorsa estate e che ci siamo ritrovati ora. Mantenere l’ossatura della squadra che ha vinto il campionato di A2, continuando a puntare su un gruppo con grandi valori tecnici e umani e su atlete che hanno voglia di emergere e lavorare, ha sicuramente agevolato la costruzione del nuovo team. Abbiamo dovuto fare qualche scelta dolorosa e ammetto che non è stata facile. Ringrazio di cuore tutte le atlete che hanno contribuito a portare la Lardini in massima serie e che non fanno più parte della rosa”. L’aspettativa resta quella di “continuare il percorso di crescita intrapreso, inevitabile per una neopromossa e una piccola realtà come la nostra. Abbiamo puntato su atlete di qualità e con grandi motivazioni: l’aver lavorato con serietà in questi anni ci ha permesso di arrivare a giocatrici talentuose e di alto livello, non sarebbe stato altrimenti possibile. Resto convinto che tutte le nuove arrivate ci possano far fare un ulteriore salto di qualità. Ogni anno ci capita di fare qualche scommessa e la speranza è che anche stavolta si rivelino positive. Mi aspetto una Lardini da battaglia, ignorante in campo, con la voglia di lottare su ogni pallone per conquistare la salvezza in un campionato complicato e nel quale sarà importante trovare quanto prima una fisionomia di squadra. L’entusiasmo di coach Beltrami è contagioso ed è indubbiamente un fattore importante per iniziare la nostra prima stagione in serie A1”.

 

La LARDINI FILOTTRANO 2017/2018

Alzatrici: Beatrice Agrifoglio (’94), Francesca Bosio (’97)

Attaccanti: Giulia Melli (’98), Annie Mitchem (’94), Chiara Negrini (’79), Lana Scuka (’96), Berenika Tomsia (’88)

Centrali: Asia Cogliandro (’96), Sara Hutinski (’91), Alessia Mazzaro (’98)

Liberi: Federica Feliziani (’83), Nicole Gamba (’98)

Allenatore: Alessandro Beltrami

Attachment