Playout serie C: Lardini, contro Amandola serve la “bella”

Lardini_26042017Osimo. La Edilmonaldi pareggia il conto e la semifinale playout si deciderà nella “bella” di domani (giovedì 27, ore 21:00) in programma ad Amandola. Al PalaBaldinelli la Lardini non riesce a sfruttare il match-point a disposizione e capitalizzare così l’exploit nella gara di andata. La formazione filottranese offre una prestazione sottotono ed è costretta sempre a inseguire l’avversaria. A pesare sono soprattutto gli errori (26 complessivi contro i 14 della Edilmonaldi) che la Lardini mette insieme nei tre set, nonostante la buona tenuta in ricezione e il maggior numero di attacchi vincenti. Qualche rammarico per l’esito di un secondo set, con la squadra di Nica che recupera e mette la freccia (23-22) per poi cedere nel rush finale.

LARDINI FILOTTRANO – EDILMONALDI AMANDOLA 0-3

LARDINI FILOTTRANO: Bottaro 2, Carbonari 6, Guidi, Nitrati, Paolucci 17, Paparelli 1, Pelingu 7, Pirro 9, Pizzichini, Pomili 4, Pittura (L). All. Nica – Vitali.

EDILMONALDI AMANDOLA: Vittori, Lupi, Cupelli F., Valentini, Antognozzi, Marcozzi, Kravchenko, Petrarulo, Capecci, Piccioni, Tossici (L), Gravucci (L). All. Cupelli G. – Tassi.

ARBITRI: Porti e Giacometti.

PARZIALI: 17-25, 23-25, 19-25.

Attachment